Trattamenti antitarlo alla Basilica di Sant’Ambrogio a Milano

Il Centro Italiano Antitarlo ha condotto una disinfestazione antitarlo nella Basilica di Sant’Ambrogio preservando la bellezza dell’importante monumento milanese.

Punto di riferimento della storia milanese e della Chiesa Ambrosiana, la Basilica di Sant’Ambrogio è considerata la seconda chiesa più importante di Milano.

Il Centro Italiano Antitarlo ha condotto un intervento di disinfestazione dai tarli in questo importante monumento, preservando la bellezza dei preziosi manufatti lignei dell’ex museo e del matroneo della Basilica.

L’analisi condotta durante il sopralluogo ha portato alla luce un’intensa attività dei tarli Anobidi, che si è deciso di eliminare attraverso l’utilizzo del trattamento antitarlo anossico ZeroSystem® e di quello a microonde MicroSystem®. Entrambi questi sistemi utilizzano una tecnologia brevettata che assicura la totale eliminazione dei tarli garantendo l’incolumità del bene trattato.

Per la disinfestazione dai tarli di un Messale Ambrosiano del 1594, di un tavolo intarsiato del ‘700 e di una sedia a dondolo dei primi del ‘900, si è scelto di intervenire con il sistema anossico. I manufatti sono stati avvolti all’interno di un film plastico creando una bolla dalla quale è stato sottratto ossigeno, senza l’immissione di altri gas inerti, che avrebbero potuto danneggiare gli oggetti attaccati dai tarli del legno. L’integrità dei beni sottoposti a trattamento è stata garantita dall’utilizzo di nanotecnologie che hanno consentito di mantenere costantemente inalterati i valori di temperatura ed umidità, per tutta la durata del trattamento.

Abbiamo sottoposto alcuni oggetti in legno delle sale dell’ex museo e del matroneo della Basilica di Sant’Ambrogio alla disinfestazione antitarlo a microonde Microsystem®, che sfrutta l’energia elettromagnetica delle microonde per riscaldare gli insetti xilofagi fino a causarne la completa eliminazione. Oltre a garantire risultati certi, il trattamento antitarlo a microonde è totalmente affidabile anche su oggetti composti da legno e altri materiali, come per esempio il metallo, assicurandone la perfetta integrità.

A fine disinfestazione, gli oggetti trattati sono stati sottoposti a impregnazione, garantendo così la protezione da eventuali attacchi esogeni.

Menu