Trattamenti antitarlo, Bonus fiscali anche nel 2018

Trattamento antitarlo e disinfestazione tarli, confermata anche per il 2018 il bonus ristrutturazioni edilizie con detrazione al 50%.

Effettuare un intervento di conservazione delle strutture in legno della propria casa è un’operazione doppiamente conveniente, non solo in quanto utile a preservarne la loro qualità e integrità, ma anche per i vantaggi fiscali che ne conseguono. Anche quest’anno, infatti, optare per un trattamento antitarlo conviene grazie alle detrazioni di cui è possibile beneficiare.

La Legge di Bilancio 2018 varata nei giorni scorsi dal governo, proroga infatti una serie di agevolazioni fiscali già concessi nell’anno precedente.

Per quanto riguarda gli interventi strutturali sugli edifici per la conservazione e il ripristino, viene confermata anche quest’anno la detrazione Irpef del 50% ma su una spesa che non superi la soglia dei 96 mila euro. Si tratta in linea di massima di interventi di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia su tutte le parti comuni degli edifici residenziali.

Il Centro Italiano Antitarlo mette a disposizione dei suoi clienti una consulenza personalizzata per usufruire della detrazione di imposta del 50% per le spese sostenute per qualsiasi intervento di disinfestazione antitarlo, contattaci subito per avere ulteriori informazioni.

Menu